Post in evidenza

Letture in ebook, economiche e comode,oggi si legge così

tre romanzi di Qam, tutti interessanti, leggere in ebook è facile, è bello, su un tablet ci stanno migliaia di romanzi,letture,un tablet p...

poesie di Qam

13/08/17

loro lo chiamano soccorso,io li chiamo mercanti di carne umana, cioè di uomini,altro che medici senza frontiere Migranti, Msf: “Sospendiamo l’attività di soccorso dopo le minacce della Guardia costiera libica”

pure un cretino lo capisce che è un mercato,io te li porto lì e tu li prendi ecc, tutti ci guadagnano, tranne noi che paghiamo tasse per 5 miliardi.

Chi ci guadagna,ma chi li porta in libia, poi chi li tiene in libia, i volontari di sto cazzo pagati dai 10.000 euro i capi fino a scendere ai 2500 euro al mese, tutto spesato, cioè è un  lavoro ben retribuito,per poi arrivare in Italia e dare sta gente in mano a coop e personaggi senza scrupoli, cioè la mafia, per poi sapere che resteranno quì, di rimpatri non se ne fanno,ossia poche decine a fronte di 450.000 persone arrivate in due anni e mezzo, così la mancanza delle nascite non le sentiamo, le carceri non sono sufficienti e dunque si depenalizzano i reati e così il popolo ,cioè noi i sudditi della merda reale politica italiana li dobbiamo integrare.

Sono per la maggiore maschi, dunque vogliono le donne, le vogliono per la maggiore sottomesse, i reali della politica dall'alto dei loro quartieri,dove l'immigrato se c'è è perchè va a fare il servo a basso costo, non li vedono i lividi delle pavide italiane tutte innamorate e prese a redimere il disgraziato,finirà che lei diventa musulmana o va a battere per mantenerlo.

Ho raccontato un piccolo frammento di realtà, raccontarla tutta ci vogliono migliaia di pagine,ma sintetizzando questo è.

Poi siamo governati da schizofrenici, se da una parte il pianeta è da salvare, siamo troppi ecc ecc, dunque che la popolazione italica cali è un fatto positivo,dall'altro vogliono le nascite perchè caliamo,ma tu li capisci a questi,io no 


Migranti, Msf: “Sospendiamo l’attività di soccorso dopo le minacce della Guardia costiera libica”

Migranti, Msf: “Sospendiamo l’attività di soccorso dopo le minacce della Guardia costiera libica”
CRONACA
La ong spiega che la sospensione segue la decisione della Libia di istituire una zona Sar, "limitando l’accesso delle navi umanitarie nelle acque internazionali al largo delle coste libiche". Il Mrcc ha allertato l'organizzazione di "un rischio sicurezza". Intanto, nell'ambito dell'inchiesta di Trapani sulla nave Iuventa è salito a quattro il numero degli indagati, tra cui anche i due comandanti
Posta un commento